Il Rinnovamento dell’etica sessuale

Presentazione di Giannino Piana

Pubblicazione:  27 settembre 2018
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  186 (gr)
Collana:  C5 Etica teologica oggi
Formato:  140x210x7 (mm)
Confezione:  e-book
 EPUB  - Filigrana digitale
Altri autori:  Nota introduttiva di Giannino Piana
EAN:  9788810963791 9788810963791
Descrizione
Nella tradizione della Chiesa cattolica la sessualità ha sempre occupato un ruolo di primo piano e ha monopolizzato la riflessione morale. La visione negativa, sviluppata fin dal periodo patristico e nata dalla contaminazione del cristianesimo delle origini con correnti di pensiero di matrice dualista, ha assunto connotati più strettamente dottrinali e rigorosamente sistematici a partire dagli inizi dell’epoca moderna. L’etica sessuale cattolica ha assunto quali referenti ultimi e decisivi i concetti di «natura» e di «legge naturale», da cui scaturivano come criteri imprescindibili per la valutazione del comportamento morale il rispetto della differenza uomo-donna nelle relazioni,  il perseguimento del fine procreativo e l’inserimento dell’atto sessuale nel contesto matrimoniale. Questo modello ha finito per assecondare una forma di repressione del sesso con esiti fortemente negativi sulla vita delle persone e delle relazioni interpersonali. È un’impostazione dell’etica sessuale a cui reagisce Salvino Leone, che in questo saggio auspica l’adozione di nuovi linguaggi e propone un cambio radicale di paradigma, cioè il passaggio da una prospettiva «giusnaturalista» a una prospettiva «personalista». Un nuovo sguardo in grado di far uscire il magistero e la ricerca teologica dalle strettoie di una tradizione anacronistica per dar corso a una visione della sessualità capace di coniugare la fedeltà al messaggio evangelico con la fedeltà alla ricchezza dei significati che la ricerca antropologica contemporanea aiuta a scoprire.
Sommario
Presentazione (G. Piana).  Il senso di questo libro.  I. La necessità di un nuovo paradigma. 1. Un cambiamento ormai indifferibile.  2. Criticità della teologia del matrimonio.  3. Sessualità e matrimonio nell’insegnamento della Chiesa.  4. La riflessione morale.  5. Prospettive di cambiamento: dal paradigma giusnaturalistico a quello personalistico.  II. Sessualità prematrimoniale. 1. Le variabili storico-antropologiche.  2. Attuale contestualizzazione socio-culturale.  3. Modelli etici inadeguati.  4. Criticità delle attuali argomentazioni.  5. Il profilarsi di nuovi orizzonti.  III. La sessualità nelle situazioni matrimoniali irregolari. 1. Convivenza.  2. Divorziati risposati.  3. Matrimonio civile.  IV. Contraccezione: il coraggio di un’evoluzione dottrinale. 1. Condizioni e ragioni legittimanti queste riflessioni.  2. Le «eccezioni» già attuabili con l’attuale insegnamento.  3. Le principali criticità come sfida al loro superamento.  V. Tra etica sessuale e bioetica di inizio vita. 1. Sessualità e riproduzione nella Donum vitae.  2. Contraccezione di emergenza.  3. Mater semper certa est?  VI. Per una spiritualità dell’erotismo. 1. La valorizzazione del piacere.  2. Eros e sacramentalità.  3. Eros ed esperienze mistiche.  4. Eros e spiritualità.  5. L’apporto di Amoris laetitia.  VII. L’invenzione del gender. 1. Lo spauracchio di un concetto.  2. La complessità dell’identità sessuale.  3. L’identità sessuale nell’antropologia e nella storia.  4. Alcune considerazioni di antropologia teologica.  5. La fondazione biblico-teologica.  6. La costruzione identitaria.  7. Verso una conclusione.
Note sull'autore
Salvino Leone è medico e docente di Teologia morale e Bioetica alla Pontificia Facoltà teologica di Sicilia e di Medicina di Comunità alla Lumsa. È stato visiting professor nelle Università di Tubinga e Malta. Presidente dell’Istituto di Studi Bioetici «Salvatore Privitera» di Palermo, dirige la rivista Bio-ethos. Con EDB  ha pubblicato Educare alla sessualità (22010), tradotto anche in portoghese, Sessualità e persona. Un'etica sessuale tra memoria e profezia (2012), Il confine e l’orizzonte. Indagine sulla morte e le sue rappresentazioni (2014) e Le malattie dei santi. Sintomi e diagnosi dall’apostolo Paolo ai nostri giorni (2015).