Una Santa per amica

Teresa di Calcutta vista da vicino

Pubblicazione:  3 gennaio 2020
Edizione:  1
Pagine:  288
Peso:  345 (gr)
Collana:  P6 Lapislazzuli
Formato:  130x200x15 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810559598 9788810559598
€ 17,00 € 14,45
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,55 ogni copia
Descrizione
«Verso la metà degli anni Settanta, quando avevo ventidue anni ed ero ateo, comunista, con capelli lunghi fino alla spalle e chitarra rock al seguito, ho avuto modo di conoscere Madre Teresa di Calcutta, grande amica di mio padre, che l'aveva aiutata ad aprire le sue case delle Missionarie a Roma.
Mio padre mi costringeva ad andare a prenderla all’aeroporto e accompagnarla in giro per la città. L’ho frequentata per quasi venticinque anni, fino alla sua morte e, nel frattempo, siamo diventati buoni amici. Lei non parlava mai con me di fede o religione, non mi chiedeva niente. Ma voleva sapere tutto dei miei viaggi in Vespa per l’Europa, dei miei studi di Psicologia e dei primi programmi televisivi che iniziavo a scrivere per la Rai. Con me era spiritosa e divertente, come nessuno immagina che possa essere stata Madre Teresa. Giorno dopo giorno, quella piccola meravigliosa suora, con il suo esempio concreto, è entrata nel mio cuore ed è arrivata alla fine anche la fede».
Sommario
31 capitoli.  Piazza San Pietro, 19 ottobre 2003.  Nota.  Appendice fotografica.
Note sull'autore
Marco Di Tillo, autore televisivo e radiofonico per la Rai dal 1977 al 1997, ha firmato programmi culturali e per ragazzi, quiz e varietà. Con Serena Dandini ha scritto per Radio Rai Professione jazz e ha firmato per sei anni i testi del Sabato dello Zecchino d’Oro. Con Piero Chiambretti ha scritto e diretto nel 1989 il film Operazione Pappagallo, prodotto da Rai Due. Nel 2000 ha scritto e diretto il film Un anno in campagna. Ha inoltre pubblicato testi per fumetti su Il Giorno, Paese Sera, Il Messaggero, Lanciostory, libri gialli e opere per bambini, tra cui Il giovane cavaliere (Einaudi), Tre ragazzi ed il sultano (Mursia) e le favole illustrate Mamma Natale e Mamma Natale e i Pirati (Mursia).