La Voce del profeta

Vita e opere del vescovo Romero

Pubblicazione:  10 settembre 2018
Edizione:  1
Pagine:  120
Peso:  164 (gr)
Collana:  P6 Lapislazzuli
Formato:  112x180x10 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Altri autori:  Tradotto da Fabrizio Iodice
EAN:  9788810559291 9788810559291
€ 12,00 € 10,20
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,80 ogni copia
Descrizione
Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo di San Salvador, viene brutalmente assassinato il 24 marzo 1980 mentre celebra la messa nella cappella di un ospedale. Ai suoi funerali il teologo gesuita Ignacio Ellacuría, che sarà assassinato a sua volta nove anni dopo, afferma pubblicamente che «con monsignor Romero Dio è passato per El Salvador». In questo libro, nel quale confluiscono i contributi e i ricordi di quattro gesuiti dell’America centrale, si ripercorre la biografia di Romero, segnalando i momenti chiave della sua vita e facendo emergere le svolte più significative del suo percorso interiore. Gli autori si soffermano inoltre sulle caratteristiche e la forza profetica delle sue omelie, note in ampi settori della Chiesa universale ancor prima della beatificazione, e su come, dopo la morte, la sua figura sia divenuta sempre più universale.
Sommario
Monsignor Óscar Arnulfo Romero: testimone della misericordia (R. Alvarado).  La voce profetica del popolo crocifisso. L’omelia in monsignor Romero (R. Cardenal).  Riflessione-meditazione su monsignor Romero (J. Sobrino).  Risorgerò nel popolo salvadoregno (J.M. Tojeira).
Note sull'autore
Rolando Alvarado è Provinciale dei gesuiti del Centroamerica. 
Rodolfo Cardenal, gesuita, è direttore del Centro «Monseñor Romero» a San Salvador. 
Jon Sobrino, gesuita catalano naturalizzato salvadoregno, docente universitario di Teologia, è l’unico sopravvissuto all’attentato che il 6 novembre 1989 ha sterminato la sua comunità a San Salvador. 
José Marìa Tojeira, gesuita, è direttore della pastorale universitaria all’Università José Simeón Cañas di El Salvador.