Vita affettiva di Padre Pio

Mondo interiore e cura d'anime nei diari delle figlie spirituali

Pubblicazione:  21 gennaio 2013
Edizione:  1
Pagine:  72
Peso:  107 (gr)
Collana:  P5 Sguardi  sezione: Storia
Formato:  120x180x6 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810555026 9788810555026
€ 5,50 € 1,93
Sconto:  65%
Risparmi: € 3,57 ogni copia
Descrizione
Il tema della castità ha creato ostacoli e rallentamenti al processo di beatificazione di Padre Pio, che non dissimulava affetto e predilezione nei confronti delle figlie spirituali. Si trattava di donne legate a lui da profonda devozione, una sorta di “monastero invisibile” non esente da personalismi, gelosie e invidie. Proprio dalla lettura dei loro diari, caratterizzati da una notevole esuberanza linguistica, emerge il mondo interiore di un uomo di fede e di grande umanità, tormentato dal dubbio di non essere in grado di compiere in modo adeguato la direzione delle anime. Un ritratto lontano dall’austera icona del frate, segnata da una severa ascesi, dai vortici di estasi prolungate e da altri numerosi fenomeni mistici. Assieme al testo del card. Ravasi, Darwin e il Papa. Il falso dilemma tra evoluzione e creazione, il volume dà avvio a una collana di brevi saggi di tema teologico, filosofico, storico, archeologico o di spiritualità, affrontati da specialisti di grande competenza, noti e meno noti, che offrono uno sguardo inedito sull’aspetto preso in considerazione. Si tratta di argomenti di interesse culturale che spesso intersecano l’attualità.
Note sull'autore
LUCIANO LOTTI, docente di Teologia, è direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di San Severo (Foggia), della Biblioteca generale della Facoltà Teologica Pugliese e della rivista Studi su Padre Pio. Tra le sue pubblicazioni: L’epistolario di Padre Pio. Una lettura mistagogica (2006) e Ascolta, si fa sera (2011).