Servono parole nuove

Il cambio di paradigma per la vita religiosa

Pubblicazione:  aprile 2020
Edizione:  1
Pagine:  112
Peso:  134 (gr)
Collana:  F4 Problemi di vita religiosa
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810507575 9788810507575
€ 10,00

non acquistabile
Descrizione
Per la vita religiosa – sostiene l’autore di questo libro – è venuto il tempo di cambiare paradigma. Nell’Evangelii Gaudium papa Francesco offre alcuni esempi quando afferma che il tempo è superiore allo spazio, l’unità prevale sul conflitto, la realtà è più importante dell’idea, il tutto è superiore alla parte.
Anche per i consacrati servono dunque parole in grado di esprimere una nuova umanità, un compito difficile ma possibile incarnando nell’oggi della storia il Vangelo secondo verità, libertà e coscienza, tre parole antiche che devono essere purificate.
Non accogliere la sfida vorrebbe dire rassegnarsi all’insignificanza, mentre lo Spirito che ci invita a sognare terre e cieli nuovi è il medesimo che ci sprona e ci accompagna in questo cambio di epoca che ha bisogno di vino nuovo in otri nuovi.
Sommario
Presentazione (T. Locatelli).  I. NELLA VITA RELIGIOSA LE PAROLE RISPONDONO ALLA NUOVA DOMANDA ANTROPOLOGICA E TEOLOGICA? 1. Siamo in tempo di carenza di parole nuove.  2. Per poter guardare con fecondità verso il futuro.  3. L’attuale sfida: «Cercare una figura storica più significativa per l’uomo d’oggi».  4. Deve imparare a ospitare il nascente.  II. PAROLE CHE ESPRIMANO PRATICHE DI NUOVA UMANITÀ. 1. Autenticità.  2. Bellezza.  3. Passione.  4. Desiderio.  5. Tenerezza.  6. Corporeità.  7. Amicizia.  8. Uguaglianza.  9. Personalismo.  10. Servizio.  III. PAROLE DEI NUOVI PARADIGMI ISTITUZIONALI. 1. De-istituzionalizzare.  2. Democraticità.  3. Corresponsabilità.  4. Pluralismo.  IV. PAROLE DI UN DIVERSO PARADIGMA APOSTOLICO. 1. Evangelicità.  2. In uscita.  3. Segno.  4. Fraternità.  5. Laicità.  6. Misericordia.  7. Fragilità.  8. Ascolto.  9. Contemporaneità.  10. Incontro.  V. PAROLE CHE RICHIEDONO DI ESSERE PURIFICATE. 1. Verità.  2. Ragione.  3. Libertà.  4. Coscienza.  5. Povertà.
Note sull'autore
Rino Cozza è presbitero della Congregazione di san Giuseppe (Giuseppini del Murialdo). Laureato in Teologia dogmatica, ha conseguito il dottorato in Teologia pastorale e collabora con il mensile Testimoni del Centro editoriale dehoniano e con alcuni «osservatori» di ricerca socio-religiosa. Con EDB ha pubblicato Voglia di vita evangelica (2012), «Tra voi non sia così» (2013), Siamo gli ultimi «religiosi»? (2014), La Custodia dell'umano (2014), Non giocate a fare i profeti (2015), Servitori della cultura dell’incontro (2016), Nessun carisma basta da solo (2017) e Ritornare alle domande (2018).