Il Simbolo apostolico

Una indagine storico-letteraria

Pubblicazione:  21 ottobre 2019
Edizione:  1
Pagine:  224
Peso:  300 (gr)
Collana:  B16 Primi secoli
Formato:  150x210x13 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810453179 9788810453179
€ 20,00 € 17,00
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,00 ogni copia
Descrizione
Partendo da una preliminare ricerca letteraria e storica che si sofferma a esaminare i contenuti delle diverse professioni di fede, presentando una variegata panoramica delle varianti, lo studio si fonda su una ricostruzione critica del Simbolo Apostolico.
Nonostante gli importanti contributi di insigni studiosi, filologi e teologi, per il Credo degli apostoli manca un’edizione critica del testo, a differenza del Simbolo Niceno-Costantinopolitano.
La ricerca rappresenta un primo tentativo di fornire un’edizione quanto più esauriente e oggettiva, indaga i diversi testimoni, non sottovalutando il contesto storico-culturale e le implicazioni teologiche.
Sommario
Premessa metodologica e status quaestionis.  Sigle e abbreviazioni bibliografiche.  I. Symbolum.  II. Edizione critica del Simbolo apostolico.  III. Antico Credo battesimale romano. Simbolo degli apostoli (Textus receptus).  Bibliografia essenziale.
Note sull'autore
Maria Cesare, docente di Lettere e cooptata dalla SIRT, è laureata in Lettere Classiche e specializzata in Scienze dell’Antichità indirizzo filologico-letterario presso l’Università degli Studi di Palermo. È Dottore di ricerca in Ricerche e Studi sull’Antichità, il Medioevo e l’Umanesimo (RAMUS) presso l’Università degli Studi di Salerno, membro del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale (DiSPaC) e della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM).