Elementi di teologia fondamentale

Concetti, contenuti, metodi

Pubblicazione:  1 ottobre 2006
Edizione:  1
Pagine:  248
Peso:  382 (gr)
Collana:  D6 Manuali
Formato:  170x240x15 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810430132 9788810430132
Ultima ristampa:  21 settembre 2009
€ 35,00 € 33,25
Sconto:  5%
Risparmi: € 1,75 ogni copia
Descrizione
Con la costituzione dogmatica Dei Verbum, il concilio Vaticano II intendeva «proporre la genuina dottrina sulla divina Rivelazione e la sua trasmissione, affinché per l’annunzio della salvezza il mondo intero ascoltando creda, credendo speri, sperando ami» (n. 1). Sulla linea tracciata da queste parole redatte dai Padri conciliari, il manuale presenta e spiega alcuni concetti e metodi che stanno alla base della teologia, ma che talora vengono dati per scontati. Nella prima parte prende in esame l’iniziativa salvifica di Dio, definita da secoli ‘divina Rivelazione”: come l’hanno compresa i due concili vaticani, come l’hanno elaborata i teologi, come il farsi della Rivelazione nella comunità credente dà origine alla Tradizione. Nella seconda parte affronta la trasmissione della Rivelazione: il sacro deposito affidato alla Chiesa; gli aspetti che costituiscono la Bibbia in ‘Sacra’ Scrittura, diversa da ogni altro testo; i concetti di ispirazione e canonicità; infine la nozione di ermeneutica, che implica anche i riferimenti alla Tradizione e al magistero.
Sommario
Introduzione.  I. L’INIZIATIVA SALVIFICA DI DIO.  A. La Rivelazione divina.  B. Modelli di rivelazione.  C. La Parola di Dio diventa parola scritta e parola trasmessa.  2. «UN SOLO SACRO DEPOSITO DELLA PAROLA DI DIO AFFIDATO ALLA CHIESA».  D. La sacra Scrittura.  E. La Tradizione.  F. Mutua relazione tra la Tradizione e la sacra Scrittura.  G. Il magistero vivo della Chiesa.  Schemi.  Indici.
Note sull'autore
DONATH HERCSIK, nato nel 1965, gesuita dal 1985, ha compiuto gli studi di filosofia e teologia a Monaco di Baviera, Francoforte e Parigi. Dal 2001 è professore di teologia fondamentale e moderatore del primo ciclo della Facoltà di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. Oltre a numerosi saggi e articoli su riviste specializzate e su La Civiltà Cattolica, ha pubblicato i volumi: Jesus Christus als Mitte der Theologie von Henri de Lubac, Verlag Josef Knecht, Frankfurt a.M. 2001 e Die Grundlagen unseres Glaubens. Eine theologische Prinzipienlehre, LIT-Verlag, Münster 2005 e ha curato la sezione Rivelazione e Tradizione in: Teologia Fondamentale. vol. 2. Fondamenti. A cura di Giuseppe Lorizio, Città Nuova Ed., Roma 2005, 235-281.