Il Terzo persona

Per una teologia dello Spirito Santo

Pubblicazione:  20 gennaio 2020
Edizione:  1
Pagine:  344
Peso:  418 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x210x19 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810412442 9788810412442
€ 27,00 € 22,95
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,05 ogni copia
Descrizione
Nonostante negli ultimi decenni sia tornato in auge l’interesse per la terza Persona della Trinità, in ambito accademico continua a segnalarsi l’assenza di un serio e rigoroso approfondimento sistematico della Pneumatologia.
Questo volume nasce dall’esigenza di offrire agli studenti di Teologia alcuni spunti a partire dall’approfondimento della persona dello Spirito Santo come «il Terzo persona», recuperando così il contributo che proviene dalla riflessione filosofica, che ha avviato un approfondimento sul ruolo ontologico del terzo nelle dinamiche relazionali interpersonali. «Il Terzo persona» è argomentato all’interno di un particolare orizzonte interpretativo che pone oggi in uno stretto e fecondo dialogo la teologia e la filosofia, vale a dire l’ontologia trinitaria.
Sommario
Introduzione (P. Coda - A. Clemenzia).  I. CHIAVI DI LETTURA. 1. Una prospettiva epistemologica.  2. Appunti per una lettura biblica.  3. Breve storia della teologia dello Spirito Santo.  II. QUESTIONI TEO-LOGICHE. 4. Lo Spirito Santo, la verità e l’evangelizzazione.  5. Lo Spirito Santo, a-priori teologale dell’esperienza cristiana.  6. Rinascere dall’acqua e dallo Spirito.  7. Il «Terzo»: tra reciprocità compiuta e gratuità feconda.  8. Lo Spirito Santo e la Chiesa alla luce del Vaticano II.  9. Kenosi e Spirito Santo: una prospettiva sul dialogo cristianesimo-buddhismo.  10. Il soffio della vita tra Dio, l’uomo e il cosmo.  11. Maria e lo Spirito Santo.  III. FIGURE DELLA «TRADITIO». 12. Agostino d’Ippona: l’unità di Dio e in Dio, dono dello Spirito Santo.  13. 13. Basilio Magno: il Perì toû Haghíou Pneúmatos.  14. Sergej Bulgakov: lo Spirito Santo «in-mezzo-persona».  15. Heribert Mühlen: il «noi persona».  16. Giovanni Paolo II: la profezia dello Spirito Santo.  17. La mistica del fuoco: Caterina da Siena, Francesco d’Assisi, Chiara Lubich.  Conclusioni aperte.
Note sull'autore
Piero Coda è preside dell’Istituto Universitario Sophia (Loppiano), dove insegna Teologia e Ontologia Trinitaria. Fa parte della Commissione Teologica Internazionale, della Commissione Mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa, della Pontificia Accademia di Teologia, dell’Associazione Teologica Italiana ed è consultore del Pontificio Consiglio per la promozione dell’Unità dei cristiani.

Alessandro Clemenzia, prete della diocesi di Firenze, è docente di Ecclesiologia alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale e all’Istituto Sophia, dove insegna anche Pneumatologia. Ha conseguito il baccalaureato e la licenza in Teologia dogmatica alla Pontificia Università Gregoriana, il dottorato alla Pontificia Università Lateranense e ha terminato la scuola di Post-dottorato all’Istituto Sophia (Loppiano) nel dipartimento di Ontologia trinitaria.