L' Umanizzazione di Dio

Saggio di cristologia

Pubblicazione:  ottobre 2019
Edizione:  1
Pagine:  448
Peso:  537 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810412428 9788810412428
€ 35,00

non acquistabile
Descrizione
Gesù Cristo è esistito? Che cosa ha detto e fatto? E che cosa rappresenta per ciascuno di noi? Questo libro cerca di rispondere a queste domande ponendo in rilievo la rivoluzione operata da un «ebreo sconcertante». Una rivoluzione che la religione prontamente ha controllato, addomesticato e ben integrato nel sistema attraverso le leggi, i sacerdoti, gli altari, le molte liturgie e i pochi sentimenti di umanità.
In Gesù, spiega Castillo, Dio «si è spogliato del suo rango ed è diventato uno tra i tanti». Ed è proprio svuotandosi di tutto il potere e di tutta la gloria che è possibile trovare il senso della vita, un senso che abita oltre le rappresentazioni del trascendente che ci siamo costruiti e di cui ci siamo serviti in modo letterale per dividerci e farci male gli uni con gli altri.
Sommario
Introduzione.  I. Conoscere Gesù e credere in Gesù.  II. Presupposti fondamentali per una cristologia.  III. Gesù e la relazione con Dio.  IV. Gesù e la religione.  V. Gesù e Dio.  VI. Il dogma cristologico e la teologia politica della Chiesa antica.  VII. L’umanità di Dio.  VIII. Gesù e la salute umana.  IX. Gesù e il cibo.  X. Gesù e le relazioni umane.  XI. Gesù e il Dio escludente.  XII. Gesù e il Dio violento.  XIII. Gesù il vivente.  Proposte finali.
Note sull'autore
José María Castillo (1929), tra i maggiori teologi europei, è stato docente di Teologia dogmatica nella Facoltà di Teologia di Granada e docente invitato all'Università Gregoriana di Roma, all'Università di Comillas (Madrid) e all'Università Centroamericana di San Salvador. Fondatore dell'Associazione di teologi e teologhe «Giovanni XXIII» è autore di numerose pubblicazioni. Tra i  testi tradotti in italiano: Vittime del peccato (Fazi 2012) e, con la Meridiana,  L’umanità di Dio (2014) e La laicità del Vangelo (2016).