Le Cellule staminali e l’embrione

Elementi biologici e questione etica

Pubblicazione:  26 gennaio 2015
Edizione:  1
Pagine:  136
Peso:  200 (gr)
Collana:  C5 Etica teologica oggi
Formato:  140x210x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810406175 9788810406175
€ 15,50 € 3,10
Sconto:  80%
Risparmi: € 12,40 ogni copia
Descrizione
Aspetti biologici, sociali, etico-giuridici e religiosi si intrecciano nelle pagine del volume, dedicato alla complessa questione delle cellule staminali. Il testo si propone di offrire un quadro dell’universo scientifico ed etico attraverso la descrizione della natura di queste cellule, delle dinamiche della ricerca clinica e della loro reale applicazione in campo medico, senza dimenticare il dolente capitolo dei cosiddetti «viaggi della speranza», che spesso si trasformano in vere e proprie truffe ai danni di chi soffre e spera. Il volume, che si focalizza sulla riflessione etica e giuridica, in particolare sull’identità e lo statuto dell’embrione umano, si conclude con uno sguardo al magistero della Chiesa e si rivolge a chi si occupa di tematiche biomediche, di diritto e, in ultima analisi, a chi desidera farsi un’idea su tali delicate questioni.
Sommario
1. Staminali, questione scientifica.  2. Staminali, la questione etica.  3. Staminali, questione giuridica.  4. Il magistero della Chiesa cattolica.  Conclusioni.  Appendici. Documenti magisteriali. 
Note sull'autore
Gabriele Semprebon, sacerdote, laurea in Biologia e in Bioetica e baccellierato in Teologia, è professore a contratto alla Temple University di Philadelphia, negli Stati Uniti. Ha pubblicato di recente La sottile linea di confine. Problemi etici di fine vita al letto del paziente (Athena, 2013).