Gesù Cristo, Figlio di Dio e Signore

Pubblicazione:  1 gennaio 2004
Edizione:  1
Pagine:  248
Peso:  284 (gr)
Collana:  B9 Biblioteca di ricerche teologiche
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810401590 9788810401590
Ultima ristampa:  1 settembre 2004
€ 21,00 € 4,20
Sconto:  80%
Risparmi: € 16,80 ogni copia
Descrizione
La Società italiana per la ricerca teologica (SIRT), che organizza periodicamente simposi per promuovere l’investigazione critico-scientifica interdisciplinare in campo teologico, ha deciso di concentrare i propri interessi di studio attorno al “simbolo di fede”. Al tema ha già dedicato i volumi curati da C. Dotolo, Il Credo oggi. Percorsi interdisciplinari (EDB, Bologna 2001) e da G. Giorgio, Dio Padre Creatore. L’inizio della fede (EDB, Bologna 2003). I saggi raccolti in questa sede rappresentano i contributi offerti al VII Simposio della SIRT sul tema Ridire il simbolo della fede oggi. Credo in Gesù Cristo suo unico figlio nostro Signore, in collaborazione con il Servizio nazionale per il progetto culturale della CEI (Foligno [PG] 22-25.8.2002): essi vertono attorno al secondo articolo del simbolo apostolico, che specifica gli attributi divini di Gesù, Cristo/Messia, Figlio e Signore. Lo sforzo di tutti gli studiosi è stato quello di ridire Dio nel contesto spazio-temporale in cui oggi ci troviamo a vivere, affinché la professione di fede possa ancora essere reale strumento di trasmissione della medesima fede nel mutato contesto culturale.
Sommario
Presentazione (C. Militello).  1. Credo in Gesù Cristo suo unico figlio nostro Signore (C. Valenziano).  2. I titoli “Cristo, Figlio, Signore” nella letteratura postconciliare: status quaestionis (F. Bosin).  I. GESÙ IL CRISTO. 3. Messianismo giudaico, messianismo cristiano: continuità e discontinuità (G. Boccaccini).  4. Il Cristo nel dialogo tra religioni e cultura (C. Dotolo).  5. Le radici del messianismo contemporaneo (F. Franco).  II. GESÙ IL FIGLIO DI DIO. 6. Essere Figlio: quale possibile identità?(L.M. Pinkus).  7. La mediazione catechetica del titolo Figlio (L. Meddi).  8. Il titolo cristologico “Figlio di Dio” nell’incontro tra i monoteismi (F. Neri).  III. GESÙ IL SIGNORE.  9. La signoria universale di Gesù Cristo. Una lettura in prospettiva escatologica (V. Battaglia).  10. Il Regno come logica della spiritualità cristiana (G. Cereti).  Conclusioni (mons. L. Chiarinelli).  Indici.
Note sull'autore
VINCENZO BATTAGLIA, professore ordinario di cristologia al Pontificio Ateneo Antonianum, presidente della Pontificia Academia Mariana Internationalis, è socio ordinario della SIRT e direttore della rivista Ricerche Teologiche. Ha pubblicato: Gesù Crocifisso Figlio di Dio, Pontificium Athenaeum Antonianum, Roma 1991; Cristologia e contemplazione. Orientamenti generali, EDB, Bologna 1998; Il Signore Gesù Sposo della Chiesa. Cristologia e contemplazione 2, EDB, Bologna 2001. È tra gli autori di Contemplare Cristo con Maria, a cura di S.M. Cecchin, Pontificia Academia Mariana Internationalis, Città del Vaticano 2003.CARMELO DOTOLO, professore straordinario di teologia delle religioni alla Pontificia Università Urbaniana e invitato alla Pontificia Università Gregoriana, è socio ordinario della SIRT. Tra le sue opere più recenti: La teologia fondamentale davanti alle sfide del “pensiero debole” di G. Vattimo, LAS, Roma 1999; La rivelazione cristiana. Parola, evento, mistero, Paoline Editoriale libri, Milano 2002. È tra gli autori della Storia della Teologia, 3, ED-EDB, Roma-Bologna 1996 e ha curato Il Credo oggi. Percorsi interdisciplinari, EDB, Bologna 2001; La Missione oggi. Problemi e prospettive, Urbaniana University Press, Città del Vaticano 2002.