Sulla terra le sue orme

Commento al Vangelo di Luca

Pubblicazione:  novembre 2021
Edizione:  1
Pagine:  364
Peso:  436 (gr)
Collana:  A10 Biblica
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810221921 9788810221921

non acquistabile
Descrizione
«Queste pagine accusano una distanza, quella da un approfondito scavo biblico dei testi; non mi appartiene la profondità degli esegeti, che peraltro hanno tutta la mia stima e la mia gratitudine. Li considero una benedizione per tutti noi che li abbiamo avuti compagni di viaggio preziosi dai giorni del Concilio a oggi. 
Oltre la distanza da una raffinata esegesi, d’istinto si potrà cogliere nel mio commento una sproporzione, tra testi più a lungo commentati e altri meno approfonditi. La sproporzione viene dalla vita, la mia. Che mi ha portato a sostare più a lungo, anche per ragioni pastorali, su alcuni passaggi del vangelo e meno su altri. 
Sono innamorato – la parola è degna e bellissima – innamorato di Gesù di Nazaret, del rumore leggero dei suoi passi e a volte penso con emozione al movimento che è scaturito dai suoi passi, dal suo viaggio. Dal suo viaggio i nostri viaggi. Non saremmo quello che siamo, non ci troveremmo al punto in cui siamo, non avremmo la visione del mondo che abbiamo se non avessimo sentito il rumore dei suoi passi e se non lo avessimo, pur con tutte le infedeltà che ci segnano, seguito per acuto di nostalgia».
Note sull'autore
Angelo Casati, prete milanese, è stato insegnante nei seminari diocesani, vicario parrocchiale a San Giovanni di Busto Arsizio, parroco a San Giovanni di Lecco e, dal 1986 al 2008, a San Giovanni in Laterano a Milano. È autore di molti saggi, tra cui: I giorni della tenerezza (Edizioni Romena, 2013); L’alfabeto di Dio. Come innamorarsi della bellezza dell’uomo e del creato (Il Saggiatore, 2016) e Innamorarsi (Qiqajon, 2017).