« Lo pose in una mangiatoia»

Il racconto lucano dell'infanzia di Gesù

Pubblicazione:  25 ottobre 2019
Edizione:  1
Pagine:  304
Peso:  398 (gr)
Collana:  A10 Biblica
Formato:  150x210x16 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810221884 9788810221884
€ 25,00 € 21,25
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,75 ogni copia
Descrizione
Il racconto lucano dell’infanzia di Gesù si articola in tre sequenze: il concepimento, la nascita e l’arrivo del dodicenne alla sua prima maturità. Con questa successione di fatti, Luca mette in scena il progressivo ingresso di Gesù nella storia; egli esiste «secondo carne» e «secondo Spirito», mentre la risurrezione costituisce lo snodo decisivo tra queste due dimensioni. Vedendo già nell’origine verginale di Gesù una realtà operata dall’azione dello Spirito, Luca organizza la narrazione dell’infanzia proprio a partire dal concepimento, facendone il perno non solo del suo racconto iniziale, ma anche del suo impianto cristologico generale. In questo modo, la prospettiva che vede lo Spirito all’opera già nel Gesù terreno, trova il suo fondamento più solido nei fatti della nascita e nell’identità della sua persona. Il rapporto della comunità cristiana con lo Spirito Santo, descritto con tanta incisività negli Atti degli apostoli, si presenta perciò come il pieno sviluppo di quanto adombrato nel vangelo lucano dell’infanzia di Gesù.
Sommario
Prefazione.  Inizio del Vangelo secondo Luca.  Introduzione: Struttura del racconto lucano dell’infanzia di Gesù.  I. Il concepimento verginale di Gesù (Lc 1,5-80).  II. La nascita di Gesù (Lc 2,1-40).  III. Gesù dodicenne (Lc 2,41-52).  Conclusioni. «Lo pose in una mangiatoia».  Bibliografia citata.
Note sull'autore
Ermenegildo Manicardi, vicario generale della diocesi di Carpi, già rettore dell’Almo Collegio Capranica, è docente di Teologia biblica alla Pontificia Università Gregoriana. Dopo aver coordinato l’itinerario di costituzione della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna, ne è stato il primo preside. Negli anni 2005-2015 è stato consultore del Sinodo dei vescovi. Con EDB ha pubblicato Gesù, la cristologia, le Scritture. Saggi esegetici e teologici (2005), Mamma Nina. La santità in una maternità più grande (con Paolo Trionfini, 2010), La Bibbia nell’Amoris laetitia. Un promettente cantiere ermeneutico (2018) e «Quando il ramo diventa tenero». La tenerezza nel Vangelo di Marco (2019).