La Preghiera nella Bibbia

I temi della Bibbia 14

Pubblicazione:  5 settembre 2011
Edizione:  1
Pagine:  208
Peso:  280 (gr)
Collana:  A10 Biblica  sezione: I temi della Bibbia
Formato:  150x210x15 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Fabrizio Iodice  -  Con Lydia Marinconz
EAN:  9788810221525 9788810221525
€ 21,50 € 4,30
Sconto:  80%
Risparmi: € 17,20 ogni copia
Descrizione
L’atto di pregare e la preghiera attraversano la Bibbia dall’inizio alla fine. Sotto molti aspetti l’Antico e il Nuovo Testamento si mostrano armonicamente all’unisono. Al di là delle differenze cresciute nella storia e nella cultura delle diverse confessioni di fede, la venerazione del Dio comune a tutti supera quello che divide. Non c’è infatti un modo di pregare veterotestamentario e uno neotestamentario: esiste solo la preghiera biblica. Il volume fa parte di una collana che illustra i contenuti dell’Antico e del Nuovo Testamento sui temi fondamentali della fede. Ogni tema è presentato da due autori: uno per l’Antico e uno per il Nuovo Testamento, che poi, in un dialogo conclusivo, discutono come le idee centrali dell’AT vengono filtrate, assunte o modificate nel NT. Il lettore può così percepire la tensione e l’unità esistente tra i due Testamenti. Ecco il piano completo dell’opera: 1. C. Dohmen - T. Söding, Il Dio uno; 2. K. Koenen - R. Kühschelm, La fine dei tempi (2001); 3. J. Schreiner - R. Kampling, Il prossimo lo straniero il nemico (2002); 4. G. Vanoni - B. Heininger, Il Regno di Dio (2004); 5. H.-J. Fabry - K. Scholtissek, Il Messia (2005); 6. C. Brüning - K. Kertelge, Il problema del male; 7. G. Fischer- K. Backhaus, Espiazione e riconciliazione (2002); 8. G. Steins - M. Theobald, La creazione; 9. I. Müllner - P. Dschulnigg, Feste ebraiche e feste cristiane (2006); 10. U. Berges - R. Hoppe, Il povero e il ricco nella Bibbia (2011); 11. C. Frevel - O. Wischmeyer, Che cos’è l’uomo (2007); 12. F.-L. Hossfeld - K. Berger, Lo Spirito di Dio; 13. P. Deselaers - C.-P. März, Morte e risurrezione; 14. G. Fischer - K. Backhaus, La preghiera nella Bibbia (2011).
Sommario
I. ANTICO TESTAMENTO (G. Fischer). Introduzione.  A. Inizi esemplari nella Torah.  B. Madri, profeti e re: preghiere nella storia.  C. I punti cruciali degli avvenimenti: le preghiere nei profeti scrittori.  D. La proliferazione delle preghiere negli ultimi scritti.  E. Il massimo splendore della preghiera: il Salterio.  Passando dall’AT al NT.  II. NUOVO TESTAMENTO (K. Backhaus). A. La preghiera biblica. Uno sguardo a quanto ne rimane.  B. Gesù: pregare come relazione.  C. La cultura di preghiera dei primi cristiani.  D. Paolo: pregare come esperienza.  E. Le somme finali (giovannee): la contemporaneità.  DIALOGO.  Antico Testamento (G. Fischer).  Nuovo Testamento (K. Backhaus).  Riferimenti bibliografici.  Abbreviazioni.  Indice dei passi citati.
Note sull'autore
GEORG FISCHER sj, nato nel 1954, fa parte della Compagnia di Gesù dal 1972. È professore di Antico Testamento alla Facoltà teologica dell’Università di Innsbruck.KNUT BACKHAUS, nato nel 1960, è professore di esegesi del Nuovo Testamento alla Facoltà teologica di Paderborn.