Visioni postcristiane

Dire Dio e la religione nell’epoca del cambiamento . Postfazione di Piergiorgio Paterlini

Pubblicazione:  2 settembre 2019
Edizione:  1
Pagine:  176
Peso:  211 (gr)
Collana:  F5 Itinerari  sezione: EDBlog
Formato:  140x210x11 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Postfazione di Piergiorgio Paterlini
EAN:  9788810204832 9788810204832
€ 16,00 € 13,60
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,40 ogni copia
Descrizione
Il processo inarrestabile di secolarizzazione che già si percepiva alla metà del secolo scorso, oggi è evidente in tutti i settori della società e l’incapacità cronica dell’istituzione ecclesiale di comprendere il cambiamento sta lasciando spazio a movimenti di tipo fondamentalista.
Si parla sempre di più di società postcristiana per il fatto che si ha la netta sensazione che siamo entrati in un’epoca nuova, in cui la cristianità così come si era venuta a strutturare dal medioevo in poi, non esiste più. Certamente, chi si guarda intorno può affermare che in realtà non sembra notare un grande cambiamento. Tale cambiamento infatti è più interno che esterno, più culturale e spirituale che materiale. I sociologi ci ricordano, statistiche alla mano, che nell’Occidente secolarizzato i cristiani sono sempre più una minoranza. Le percentuali di coloro che frequentano le chiese cala a vista d’occhio. Allo stesso tempo, si registra vertiginosa diminuzione dell’accesso alla vita sacramentale.
Questo libro si propone di osservare il futuro del cristianesimo a partire da considerazioni nate dall’attività pastorale nelle parrocchie, con i cristiani LGBT, con studenti provenienti da vari Paesi africani, con le comunità ecclesiali di base brasiliane.
Sommario
Prologo.  Introduzione. Visioni.  I. Visioni bibliche sul presepio.  II. Pensare e capire la diversità.  III. Visioni sull’educazione.  IV. Il dramma della religione atea.  V. Visioni prospettiche sulla Chiesa.  Epilogo. Abitare la visione.  Postfazione (P. Paterlini).  Bibliografia.
Note sull'autore
Paolo Cugini, missionario in Amazzonia, è stato in precedenza in Brasile anche come parroco e professore di Filosofia nella Facoltà Cattolica di Feira di Santana. Per alcuni anni ha accompagnato i cristiani LGBT di Reggio Emilia. Tra le sue pubblicazioni recenti: Mondo moderno e religione: introduzione al pensiero di Charles Péguy (San Lorenzo 2015), La fuga di Elia. Riflessioni postmoderne sulla religione e il senso della vita (San Lorenzo 2015), Un nuovo modo di essere Chiesa. Le comunità ecclesiali di base in Brasile (Publishing 2018), Pensare cristianamente la storia. Emmanuel Mounier e la rivista Esprit  (Publishing 2018).