Matrimonio tra oriente e occidente

Pubblicazione:  gennaio 1983
Edizione:  1
Pagine:  224
Peso:  194 (gr)
Collana:  G2 Fede e storia
Formato:  120x190x13 (mm)
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Nicola Manca
Altri autori:  Tradotto da Nicola Manca
EAN:  9788810104545 9788810104545
Ultima ristampa:  1 giugno 2003
€ 20,90

disponibile in libreria
Descrizione
Per un quarto di secolo, Bede Griffiths è vissuto in India. Nel volume offre il risultato di anni di meditazione, descrivendo quelli che egli chiama i «miti» religiosi – indù, ebraici, cristiani – ossia quei testi sacri antichi che attraverso il linguaggio dei simboli comunicano una sapienza intuitiva circa i valori di ogni umana realtà. Ed essi portano alla comune consapevolezza che Dio è presente nell’uomo e nella natura: «Quando un uomo incontra Dio, la realtà, la verità, l’amore, anche se è formalmente un ateo o un agnostico, egli incontra la grazia di Dio in Cristo».
Note sull'autore
BEDE GRIFFITHS è stato monaco benedettino. Nato in Inghilterra, ha studiato al Christ’s Hospital e a Oxford. Dopo vent’anni di vita monastica in Gran Bretagna si è recato in India per «cercare l’altra metà della sua anima». La sua testimonianza profetica ha fatto dell’ashram cristiano di Shantivanam, nel Tamil Nadu, da lui diretto, un centro mondiale di unità spirituale. È morto nel 1993.