Taizé compie 70 anni

Riconciliare e riunire le numerose denominazioni cristiane in una visibile unità di tutti i cristiani fu la grande preoccupazione di frère Roger e della sua comunità di Taizé, nella Borgogna. 70 anni fa, il 17 aprile 1949, i primi sette fratelli emisero i voti per un impegno di tutta la vita.

Ma l'origine di tutto risale all’estate del 1940, quando il giovane teologo svizzero Roger Schutz, alla ricerca di un luogo dove vivere in comunità e nello stesso tempo aiutare i profughi della guerra, trova il fatiscente villaggio viticolo di Taizé, una macchia desolata, spiritualmente orfana; con denaro preso a prestito compera una di quelle case in pietra...
Per saperne di più, ecco le pubblicazioni EDB su Taizé.