Teologia del tempo

Saggio sulla memoria, la promessa e la fecondità

Pubblicazione:  23 giugno 2014
Edizione:  1
Pagine:  352
Peso:  440 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x210x20 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Francesca Ciotti  -  Tradotto da Anna Lugas
EAN:  9788810408414 9788810408414
€ 33,00 € 6,60
Sconto:  80%
Risparmi: € 26,40 ogni copia
Descrizione
La prima decade del ventunesimo secolo, ovvero il periodo dei cosiddetti «anni zero», ha portato con sé la distruzione generale della fiducia. Gli attacchi terroristici alle Torri Gemelle di New York hanno spazzato via l'illusione di un mondo che, dopo aver superato la guerra fredda, avrebbe raggiunto la pace perpetua, garantita dall'egemonia di un sistema democratico stabile. La crisi dei mercati finanziari del 2009 ha portato il sistema capitalistico a toccare con mano la fragilità delle proprie fondamenta. Oggi più che mai, il corso della storia sembra racchiudere una quantità di inquietanti interrogativi. La crisi di configurazione del tempo, che modifica le tappe della vita umana e segna la discontinuità tra le generazioni, colpisce la vita privata, la costruzione della sfera pubblica e l’interrogativo su Dio. Su questi aspetti la teologia può conferire ritmo e cadenza al ritmo sconnesso dell’uomo, aiutandolo a ricomporre i frammenti della sua biografia e a restituire unità alle sue traversie. La prima parte del volume getta le fondamenta dell’intera riflessione inquadrandola nell’orizzonte dell’esistenza corporea dell’uomo e della sua vocazione all’amore; la seconda affronta le diverse dimensioni del tempo e della storia – la memoria e la ricerca delle sue radici; la promessa che mantiene uniti i fili della vita; la fecondità e il suo nuovo, straripante inizio – mentre l’ultima offre una visione di sintesi per descrivere la visione cristiana.
Sommario
Introduzione: Il tempo in chiave di comunione.  Parte I: La formula del tempo.  Capitolo 1: La formula del tempo: tempo, corpo, comunione.  Capitolo 2: Il tempo pieno di Gesù.  Parte II: Il ritmo del tempo.  Capitolo 3: La via della memoria: verso l’Origine.  Capitolo 4: La memoria compiuta: memoria e filiazione.  Capitolo 5: Rimanere nel tempo: promessa e fedeltà.  Capitolo 6: La novità nel tempo: fecondità.  Parte III: Pienezza del tempo.  Capitolo 7: La risurrezione di Gesù: origine del tempo.  Capitolo 8: Ricapitolazione del tempo.  Capitolo 9: Vita eterna: il futuro diventa presente.
Note sull'autore
Gilbert, gesuita, è titolare della cattedra di Metafisica alla Pontificia Università Gregoriana e decano della Facoltà di Filosofia. È autore di oltre duecento articoli pubblicati in una decina di Paesi, collaboratore della Nouvelle revue théologique e di Civiltà Cattolica e membro del comitato scientifico di Annuario, Rivista di filosofia neoscolastica e Sintese. Ha pubblicato, tra l’altro, Sapere e sperare (Vita e Pensiero, 2003), Violence et compassion (Éditions du Cerf, 2008), Le ragioni della sapienza (G&BPress, 2011). Il volume, apparso la prima volta da Piemme nel 1983, viene riproposto in una seconda edizione corretta e completata.