Ridire il Credo oggi

Percorsi, proposte, sfide

Pubblicazione:  12 gennaio 2015
Edizione:  1
Pagine:  240
Peso:  312 (gr)
Collana:  B9 Biblioteca di ricerche teologiche
Formato:  140x210x14 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810401675 9788810401675
€ 24,80 € 4,96
Sconto:  80%
Risparmi: € 19,84 ogni copia
Descrizione
«Ridire la fede» è un dono e un compito. È il dono di un’identità da condividere nella fatica quotidiana e nel testimoniare una differenza che punta alla qualità dell’esistenza, senza presunzione, né chiusure pregiudiziali. Ed è il compito che nasce dalla consapevolezza che il messaggio evangelico porta con sé una progettualità significativa, in grado di collaborare alla costruzione di una cultura nuova. Non è, forse, questa una delle caratteristiche e delle priorità della tradizione cristiana? Non appare sempre più urgente ridire la fede all’interno di un contesto culturale che esige di riscoprire il nesso tra fede e senso della vita? Sono le domande che hanno accompagnato l’avventura – iniziata nei seminari propedeutici del 1999 e 2000 – della Società Italiana per la Ricerca Teologica, che ha visto emergere, nello svolgersi di molteplici simposi, l’importanza di un ripensamento dei contenuti della fede, espressi in modo essenziale ed esemplare nel Simbolo apostolico, scelto come cornice cognitiva dell’identità cristiana. Il volume conclude il cammino e offre per la prima volta al pubblico italiano un’antologia tematica delle molteplici riscritture del Simbolo che le comunità cristiane hanno realizzato nel corso del Novecento, quasi a ribadire il compito affascinante e inesausto di comunicare e tradurre ciò che si crede.
Sommario
Introduzione (C. Dotolo).  Presentazione.  1. Ridire il simbolo della fede oggi. Il progetto della Sirt nell’ambito del progetto culturale della Conferenza Episcopale Italiana (V Sozzi).  2. Quando editoria e teologia si cercano. Il libro come luogo in cui si fa teologia (A. Filippi).  I. Il cammino.  3. Il Simbolo. Una sintesi per la fede (R. Fisichella).  4. Il Simbolo, «confine» dell’educazione alla fede? (M. Crociata). 5. Il Simbolo e la cultura contemporanea: continuità e cesura (C. Dotolo).  II. Le proposte.  6. Le ragioni di una riscrittura. Presupposti teologici, metodi, risultati (C. Militello).  7. Explicatio Symboli (C. Aiosa).  8. Apostoli e profeti per la confessio Trinitatis del popolo cristiano (C. Valenziano).  III. Le sfide (F. Bosin e G. Montaldi).  Introduzione.  A. Simboli confessionali.  B. Simboli di gruppi di comunità.  C. Simboli individuali.  D. Formule di confessione per il giuramento.   
Note sull'autore
Fabrizio Bosin è docente di Cristologia alla Pontificia Facoltà Teologica Marianum e socio ordinario della Società italiana per la ricerca teologica. Per EDB ha curato, con Carmelo Dotolo, Patì sotto Ponzio Pilato... (2007). Gianluca Montaldi è socio straordinario della Società italiana per la ricerca teologica e insegna Teologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia. Ha pubblicato Meditazioni sul Simbolo apostolico (Queriniana, Brescia 2013) e ha tradotto in italiano alcune opere di Anselm Grün.