Prendi il Libro e mangia!

2. Dai Giudici alla fine del Regno

Pubblicazione:  1 gennaio 1999
Edizione:  1
Pagine:  384
Peso:  418 (gr)
Collana:  A7 Lettura pastorale della Bibbia  sezione: Bibbia e spiritualità
Formato:  139x208x18 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810211045 9788810211045
Ultima ristampa:  8 ottobre 2012
€ 32,50 € 30,88
Sconto:  5%
Risparmi: € 1,62 ogni copia
Descrizione
Il testo fa seguito al volume Prendi il libro e mangia! 1. Dalla creazione alla Terra Promessa, pubblicato nel 1997, e affronta il periodo che va dal tempo dell’anarchia sotto i Giudici alla fine del regno con l’esilio di Israele e di Giuda. Il titolo è una citazione di Ezechiele (3,1) ripresa in Apocalisse (10,9). Frutto di una pluridecennale esperienza di predicazione «sul campo», cioè non dal pulpito, l’opera ha preso anche le forme di corso di teologia spirituale alla Pontificia Università Gregoriana e di lezioni guidate durante viaggi in Terra Santa. Il libro è diviso in due parti: un racconto biblico e una lectio, entrambi narrazioni fatte da credenti che parlano all’interno della grande tradizione spirituale d’Israele e della Chiesa, leggendo la Bibbia non secondo i moderni metodi storico-critici o letterari, ma «come un insieme di testimonianze di una stessa grande tradizione» (Pontificia Commissione Biblica, L’interpretazione della Bibbia nella Chiesa, 1.C). Caratteri salienti di questa lettura spirituale a quattro mani sono l’esperienza continua della memoria, per svelare il senso di un cammino che in parte è già stato effettuato dalla storia e in parte resta da percorrere, e l’assunzione di responsabilità verso il presente, quello del singolo, della famiglia, della società. La narrazione e la lectio sono state proposte alle comunità ebreo-cattoliche di Israele, tenendo quindi conto dell’inculturazione del messaggio evangelico nel contesto giudeo-cristiano di oggi. Vanno lette con la Bibbia costantemente aperta.
Sommario
Il racconto biblico (F. Rossi de Gasperis).  1. Il Libro dei Giudici.  2. Samuele, Saul e Davide, Salomone: tenebre e luce sul sorgere del regno in Israele.  3. Il regno diviso a nord, re scismatici e profetti ortodossi contestatori nel regno d’Israele, fino alla caduta di Samaria.  4. Il regno diviso a Sud, re davidici e profeti nel regno ortodosso di Giuda fino alla distruzione della monarchia davidica di Gerusalemme e del suo tempio. Deportazioni a Babilonia.  Conclusione.  Lectio divina di testi scelti (A. Carfagna) (Sal 23, Sal 87, Sal 77, Is 54,11-17).
Note sull'autore
FRANCESCO ROSSI DE GASPERIS, gesuita, dal 1966 al 1995 ha tenuto corsi di teologia biblica, dogmatica e spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Si è occupato di lectio divina e si interessa alle radici ebraiche della fede cristiana e alla teologia cristiana di Israele. Dal 1977 fa parte della comunità del Pontificio Istituto Biblico di Gerusalemme. Tra le sue più recenti pubblicazioni: La roccia che ci ha generato (Dt 32,18). Un pellegrinaggio nella Terra Santa come esercizio spirituale, Roma 41997; Maria di Nazaret icona di Israele e della Chiesa, Magnano (BI) 1997; Cominciando da Gerusalemme. La sorgente della fede e dell'esistenza cristiana, Casale Monferrato (AL) 1997.ANTONELLA CARFAGNA ha compiuto gli studi filosofici, teologici e biblici presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontificio Istituto Biblico di Roma, perfezionandosi a Gerusalemme. Insegna Sacra Scrittura in alcuni Istituti di scienze religiose e coadiuva diversi gruppi e comunità nella lectio divina in Italia e a Gerusalemme.INSIEME i due autori hanno pubblicato con le EDB: Prendi il libro e mangia! 1. Dalla creazione alla Terra Promessa, Bologna 1997.